31ENNE UCCISA DAL COVID-19: “Non hanno voluto farle il tampone”, accusa di omicidio colposo.

0
1048
31ENNE UCCISA DAL COVID-19:
31ENNE UCCISA DAL COVID-19: "Non hanno voluto farle il tampone", accusa di omicidio colposo.
- Annuncio Promozionale -

Ginevra

Già a marzo la procura ginevrina aveva aperto un incarto sul caso della 31enne morta per l’infezione da Covid-19 ma adesso la famiglia ha voluto essere coinvolta nell’inchiesta costituendosi accusatore privato. La famiglia della giovane donna ha infatti intentato una causa contro due medici ginevrini per omicidio colposo.

I medici infatti non avrebbero voluto sottoporre la 31enne al tampone nonostante mostrasse chiaramente i sintomi dell’infezione da coronavirus e nonostante fosse in sovrappeso e avesse già in corso malattie pregresse come il diabete. I due medici non sono stati ancora interrogati.

- Annuncio Promozionale -

Situazione “incomprensibile”

Secondo i parenti, la donna, dopo essersi recata al Pronto Soccorso su invito del datore di lavoro, nonostante soffrisse di tosse persistente e mostrasse chiaramente i sintomi dell’infezione, fu rimandata a casa senza sottoporla al tampone. Viste le complicanze subentrate poi nei giorni successivi, la donna si era recata da un altro medico che però, come il primo, la rimandò a casa senza sottoporla al test per il Covid-19.

Dopo tre giorni la donna è morta e, secondo l’avvocato di famiglia, risulta incomprensibile come i due medici, nonostante i fattori di rischio già ben noti a quel tempo, non l’abbiano sottoposta al tampone. Insomma, per l’avvocato e per la famiglia un lutto, la prima di 290 vittime del Canton Ginevra, che si poteva e si doveva evitare.

Visitate il nostro NEGOZIO SOLIDALE per soli residenti in Ticino

Laura Valdene – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #ticinesi #gruppotiresidenti #covid-19 #31ennemorta #ticinoresidenti #lauravaldene #ginevra 

Foto: fonte Google

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -