ACCORDO QUADRO – “Avrebbe conseguenze terribili per la Svizzera!”

1
146
TICINO - Piero Marchesi e l'UDC non gradiscono
TICINO - Piero Marchesi e l'UDC non gradiscono
- Annuncio Promozionale -

Adesso anche la SECO e Cassis hanno cambiato idea

“L’accordo quadro avrebbe poi conseguenze terribili per la democrazia diretta e la sovranità svizzera”: ne è convinto il presidente dell’UDC Piero Marchesi, in un’opinione redatta per il Corriere del Ticino. Finalmente, spiega, si sta cominciando a dire che non è necessario. Dapprima la SECO si è clamorosamente smentita affermando che la libera circolazione non è poi così importante per il nostro Paese come sempre affermato, in seguito ci ha pensato Ignazio Cassis.

Per il Consigliere Federale, se non si firmasse non sarebbe un dramma. Per Marchesi, l’accordo limiterebbe solo la sovranità elvetica, e vede un parallelismo con la situazione pre voto del 1992 sull’adesione allo spazio economico europeo. Già allora vide uno scontro tra chi terrorizzava il popolo e chi riteneva che la Svizzera avesse istituzioni abbastanza sane da sopravvivere. Più di vent’anni dopo, siamo ancora qua!

- Annuncio Promozionale -

“Le aziende? Se andasse male sono pronte a andarsene”

Le grandi aziende spingono per il sì. “Ma sono vieppiù guidate da manager stranieri che, né conoscono, né apprezzano la democrazia diretta. Anzi, alcuni di loro hanno candidamente affermato che l’autodeterminazione del popolo elvetico è un impedimento ai loro affari. Se l’accordo quadro dovesse portare al peggioramento delle condizioni di lavoro per i residenti, o addirittura a un’instabilità generale dell’economia, non avrebbero particolari problemi a fare le valigie e partire per lidi più interessanti”, afferma il democentrista.

Il popolo vuole sicurezza, protezione, libertà e autoderminazione

“C’è un popolo che chiede sicurezza, protezione, libertà e autodeterminazione, prosegue, sostenendo con forza la necessità di non firmare. La Svizzera in effetti sarebbe asservita alle leggi europee, anche in casi in cui esse sono meno efficaci delle nostre e addirittura in caso di controversie a decidere sarebbe un tribunale europeo. E la sovranità svizzera?

Seguiteci, siamo la vostra voce e questa è casa vostra!

Laura Valdene – Redazione TicinoResidenTI

Fonte foto : Google

#TicinoResidenTI #lauravaldene #PieroMarchesi

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -