ANNUNCI PER FRONTALIERI – Italiani che cercano italiani: basta!

0
760
ANNUNCI PER FRONTALIERI - Italiani che cercano italiani: basta!
ANNUNCI PER FRONTALIERI - Italiani che cercano italiani: basta!
- Annuncio Promozionale -

Aziende che sfruttano il territorio e sottopagano

In Ticino in questi giorni si discute sul fatto se sia opportuno o no proporre un evento sul mondo degli influencer: ma i problemi sono ben altri! Basti vedere l’ennesimo annuncio per frontalieri, segnalato nel gruppo TiResidenti da un’utente (continuate a contattarci, siamo la vostra voce!), per rendercene conto, se mai ce ne fosse bisogno.

L’azienda, da quanto sappiamo, è italiana e cerca di dar lavoro a connazionali. Ma molto bene! Spesso si tratta di ditte che arrivano, sfruttano il territorio, portano lavoratori frontalieri, li pagano pochissimo, in spregio di stipendi decenti, poi quando non hanno più nulla da prendere se ne vanno. 

- Annuncio Promozionale -
annunci per frontalieri : sempre più in voga negli annunci di lavoro
annunci per frontalieri : sempre più in voga negli annunci di lavoro

Preferibilmente frontaliere

Insomma, valore aggiunto zero, anzi! Almeno dessero da lavorare ai nostri. Macchè! La Tummo Sagl, col suo progetto MoneySurfers, cerca un collaboratore a tempo parziale. Si tratta di un accademy italiana (!) che presenta corsi di yoga e vuol spiegare come “La felicità fa i soldi”.

Soprattutto quando si assumono persone a stipendi scandalosi, aggiungiamo noi. Perché nelle competenze viene inserita la residenza oltre confine (specificando, tra parentesi, che la persona dunque deve essere “frontaliere”), insieme alle solite capacità informatiche e di problem solving, e un motivo c’è.

annunci per frontalieri : residenza oltreconfine per aver un lavoro in Ticino
annunci per frontalieri : residenza oltreconfine per aver un lavoro in Ticino

Molto probabilmente, siamo pronti a metterci la mano sul fuoco, la Tummo Sagl non vuole valorizzare un talento italiano, bensì vuole qualcuno che faccia lo stesso lavoro che sarebbe benissimo in grado di fare uno dei nostri, ma pagandolo molto meno. Sarebbe ora di dire basta e di fare qualcosa: politica, sveglia!

Laura Valdene – Redazione TIResidenti

#TIResidenti #annunciperfrontalieri  #tummosagl #aziendaitalianacercaitaliani #einostri? #frontalieri #politicasveglia #ticinoresidenti

Foto: fonte Google

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti; siamo la tua voce, questa è casa tua

- Annuncio Promozionale -