BAR E RISTORANTI: in piazza a Neuchâtel a manifestare contro le chiusure.

0
225
BAR E RISTORANTI: in piazza a Neuchâtel a manifestare contro le chiusure.
BAR E RISTORANTI: in piazza a Neuchâtel a manifestare contro le chiusure.
- Annuncio Promozionale -

Raduno autorizzato

Oggi a Neuchâtel oltre 500 persone hanno manifestato contro i provvedimenti di prolungamento di chiusura di bar e ristoranti, proposti dal Consiglio Federale che dovrebbe esprimersi definitivamente mercoledì prossimo. Tanta la rabbia e il malcontento da parte dei partecipanti, nonostante la manifestazione sia risultata pacifica (e preventivamente autorizzata).

Al raduno hanno partecipato anche diversi politici ed esponenti di rilievo di ambienti culturali e sportivi, tutti a sostegno dei ristoratori. La manifestazione ha raccolto l’invito del gruppo facebook “Restaurateurs neuchâtelois en colère” che invitava i titolari degli esercizi pubblici a partecipare per esprimere “la loro rabbia contro la gestione della crisi sanitaria da parte delle autorità.”

- Annuncio Promozionale -

In effetti mal si comprende come si sia deciso di chiudere i ristoranti e i bar, notoriamente impegnati con l’applicazione severa delle misure di contenimento, mentre si siano lasciate aperte ad esempio le piste da sci che implicano notevoli assembramenti. Non da ultimo, i dati statistici sulla progressione della pandemia, dimostrano quanto questa misura risulti inefficace.

Visitate il nostro SHOP SOLIDALE solo per i residenti in Ticino

Cristina Novello – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #gastroticino #ristoranti #Neuchâtel #misurerestrittive #ticinoresidenti #cristinanovello #covid-19 #manifestazioni

Foto: fonte Google

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -