CASA ANZIANI: “A Balerna il protocollo non ha funzionato.”

0
222
CASA ANZIANI:
CASA ANZIANI: "A Balerna il protocollo non ha funzionato."
- Annuncio Promozionale -

Variante inglese

Nella casa anziani di Balerna, a detta del Direttore Luca Janett, “i protocolli non hanno funzionato” e la variante inglese del Covid ha avuto una “progressione inarrestabile” contagiando oltre trenta collaboratori e ben due terzi degli ospiti, tra cui anche lui.

E questo nonostante la ferrea applicazione dei protocolli, come sottolineato da Janett: “Li abbiamo seguiti alla lettera, a stretto contatto con il medico cantonale. Eppure le misure applicate si dimostravano insufficienti, e le infezioni continuavano. Il risultato delle analisi sul paziente “x” non dà la certezza matematica, ma di sicuro la possibilità che abbiamo avuto un focolaio inglese è molto concreta.”

- Annuncio Promozionale -

La vicenda della casa anziani ha scosso anche la politica e l’MPS, in un interpellanza al Consiglio di Stato, chiede “una radicale trasformazione dei meccanismi di gestione delle case anziani” evidenziando come i numeri, ben 360 residenti deceduti, l’8% del totale, rappresentino un “sostanziale fallimento” dell’attuale protocollo di gestione.

Visitate il nostro SHOP SOLIDALE solo per i residenti in Ticino

Cristina Novello – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #casaanziani #balerna #consigliodistato #contagi #ticinoresidenti #cristinanovello #covid-19 #mps

Foto: fonte Google

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -