CASSA MALATTIA : oltre al danno la beffa

0
517
Cassa malattia : bonus beffa da CSS
Cassa malattia : bonus beffa da CSS
- Annuncio Promozionale -

Cassa malattia quanto ci costi

L’onere della cassa malattia è una delle problematiche maggiori in una famiglia che si trova a confrontarsi con i conti a fine mese e anche quest’anno è arrivato il solito aumento ad allietarci il periodo prenatalizio.

Pazzesco pensare a quanto incide su una normale retribuzione il costo dell’assicurazione malattia in Svizzera, penso un sacrificio chiesto ai cittadini non paragonabile in nessun altro paese (per una sorta di “principio di solidarietà” la devono obbligatoriamente pagare tutti i residenti).

- Annuncio Promozionale -

Ma oltre al danno ..la beffa?

Ma ora oltre al danno si aggiunge la beffa come a gran voce grida la nostra iscritta ( nome conosciuto alla Redazione) al Gruppo TicinoResidenTI che ha assaporato in prima persona quanto le assicurazioni possano essere distratte e povere di sensibilità nei confronti degli assicurati.

Di seguito pubblichiamo ben volentieri il suo sfogo sottolineando nel contempo come contenga un messaggio molto chiaro alla politica a cui è richiesto che si adoperi per migliorare “questo tipo di sistema sanitario che strangola famiglie ogni mese”

Ebbene si, ieri ho ricevuto dalla mia cara Cassa Malati, un bonus sul premio del 2019. Mio figlio, fortunatamente, da quando è nato si è ammalato veramente pochissime volte. Talmente poche volte che la Cassa Malati ha pensato di farci un regalo, un bonus per mancanza di prestazioni .. Addirittura un bonus di 50 CENTESIMI. In altri tempi, forse, mi sarei fatta anche una risata. Oggi invece no, non rido e anzi mi indigno per questa assurda farsa. Mi chiedo se non ci sia stato un qualche cervello pensante che prima di inviare questa lettera (che è costata più del bonus) si sia chiesto se fosse veramente il caso di fare questa figuraccia. Perché cara CSS ci hai fatto proprio una pessima figura. E aggiungo che sarebbero anche maturi i tempi per ribellarsi a questo tipo di sistema sanitario che strangola intere famiglie ogni mese. Sarebbe ora che la politica la smetta di fare demagogia e si chini seriamente sulla questione. E forse sarebbe anche arrivato il momento di investire nella promozione della salute al posto di continuare a pensare solo a come curare le patologie. Ma d’altronde, citando il nostro consigliere responsabile del Dipartimento della Salute e Socialità “poteva andare peggio”…

Grazie per votare per il nostro sondaggio sull’autodeterminazione, affrettatevi ancora per qualche giorno. Sia i Residenti con passaporto svizzero, sia i Residenti ancora con passaporto estero. Nessuna differenza…

Autodeterminazione SI o NO?

Stefano Introzzi – Redazione TicinoResidenTI

#TicinoResidenTI #ticinesi  #cassamalati #assicurazionemalattia #cassamalattia #CSS #residenti  

Foto: fonte google

p.s. venite a trovarci anche sul sito principale www.ticinoresidenti.ch e seguiteci anche sul profilo instagram https://www.instagram.com/ticinoresidenti/, siete i benvenuti

P.S. Leggi i nuovi articoli anche sulla nostra pagina Facebook , partecipa alle discussioni e vota i nuovi sondaggi nel nostro gruppo Facebook ,  questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -