CONTE: firma il decreto, l’Italia riapre lunedì, è scontro tra Governo e Regioni.

0
577
CONTE: firma il decreto, l'Italia riapre lunedì, è scontro tra Governo e Regioni.
CONTE: firma il decreto, l'Italia riapre lunedì, è scontro tra Governo e Regioni.
- Annuncio Promozionale -

Mascherine obbligatorie

Da oggi, lunedì 18 maggio, in Italia possono riaprire negozi, bar, ristoranti, parrucchieri, spiagge, musei e biblioteche dopo oltre due mesi di chiusure totali dovute al lockdown. In quasi tutte le occasioni é richiesto obbligatoriamente l’uso delle mascherine e in molti casi sarà da prevedere la misura aggiuntiva della misurazione della temperatura corporea.

Non tutti sono concordi e in primis i governatori delle regioni non sono d’accordo con il Governo centrale sulle misure da seguire. In particolare il Governatore De Luca, Campania, di centro-sinistra che di lamenta di come “La Campania non è d’accordo e non ha sottoscritto l’intesa Stato-Regioni che alcuni media presentano come condivisa all’unanimità.

- Annuncio Promozionale -

Su alcune norme di sicurezza generale deve pronunciarsi il ministero della Salute, non è possibile che il Governo scarichi opportunisticamente tutte le decisioni sulle Regioni“, aggiunge il presidente della Campania. E da noi? Siamo sempre d’accordo con le decisioni del Governo centrale (alias federale a Berna)? E soprattutto, siamo allineati con le decisioni del “nostro vicino di casa“?

Visitate il nostro NEGOZIO SOLIDALE per soli residenti in Ticino

Laura Valdene – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #ticinesi #gruppotiresidenti #coronavirus #conigliofederale #ticinoresidenti #lauravaldene #ripartenza #conte #riapertura

Foto: fonte Google

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -