EURO 2020: quando la mancanza di sportività diventa vergogna.

0
2062
EURO 2020: quando la mancanza di sportività diventa vergogna.
EURO 2020: quando la mancanza di sportività diventa vergogna.
- Annuncio Promozionale -

Inghilterra

Inno di Mameli fischiato, bandiere italiane calpestate, uscita immediata dallo stadio dei tifosi dopo il rigore fallito da Saka e parato da Donnarumma, senza attendere la premiazione e senza rendere omaggio ai vincitori. Gli episodi di scarso fair play inglese, quando non di vero e proprio vandalismo, sono stati parecchi nella serata della sconfitta a Wembley da un Italia meravigliosa.

A far indignare molti è stato poi in particolare il comportamento dei giocatori della nazionale dei Tre Leoni al momento della premiazione: quasi tutti, infatti, si sono sfilati la medaglia d’argento dal collo subito dopo che era stata loro consegnata in un inequivocabile gesto di disappunto e scarsa sportività.

- Annuncio Promozionale -

Per non parlare del comportamento dei tifosi inglesi verso i propri giocatori: Marcus Rashford, Jadon Sancho e Bukayo Saka, “colpevoli” di aver fallito in sequenza l’appuntamento dal dischetto, sono sati letteralmente coperti di insulti, in particolare a sfondo razziale sui social, tanto da far pubblicamente prendere netta posizione contro tali comportamenti sia la Football Association (FA) britannica che Boris Jonson e William.

OFFERTE IN CORSO Shop TIResidenti

… e tanti altri articoli disponibili nello SHOP

Stefano Introzzi – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #euro2020 #gruppotiresidenti #inghilterra #ticinoresidenti #stefanointrozzi  #calcio 

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -