EX MACELLO: presentata denuncia penale dai Verdi di Lugano.

0
769
EX MACELLO: presentata denuncia penale dai Verdi di Lugano.
EX MACELLO: presentata denuncia penale dai Verdi di Lugano.
- Annuncio Promozionale -

Sostanze dannose nell’aria?

Questo uno degli interrogativi che, dopo la demolizione lampo dell’ex macello a Lugano nella notte, si sono posti i Verdi di Lugano che hanno presentato denuncia penale al Pubblico Ministero in qualità di accusatori privati nei confronti di ignotida identificarsi presso il Municipio di Lugano“, per i titoli di “reato di violazione delle regole dell’arte edilizia (art. 229 CP), esposizione a pericolo della vita altrui (art. 129 CP), delitto contro la legge sulla protezione dell’ambiente (art. 60 LPAmb), ed ogni altro che dovesse emergere.”

Questo perché, secondo i Verdi, “in occasione delle diverse prese di posizione pubbliche successive allo sgombero, i rappresentati del Comune di Lugano hanno ammesso di non aver richiesto alcuna licenza edilizia che autorizzasse l’operazione di demolizione e non hanno fornito alcuna indicazione che permetta di ritenere che siano stati presi i necessari provvedimenti per la tutela dell’ambiente e della popolazione. Si ricorda anche che a fianco dello stabile ex Macello vi sono delle scuole elementari, una scuola dell’infanzia, una palestra, degli esercizi pubblici, i corsi d’acqua e diverse abitazioni.”

- Annuncio Promozionale -

Un altro capitolo che si aggiunge ad una situazione già di per sé molto tesa, dopo la conferma da parte del sindaco Borradori di come la proposta di demolizione sia partita dalla Polizia aggiungendo: “Di questo non si era parlato in precedenza, non abbiamo avuto molto modo di pensarci e abbiamo dato risposta positiva.”

OFFERTE IN CORSO Shop TIResidenti

… e tanti altri articoli disponibili nello SHOP

Stefano Introzzi– Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google, RSI

#TIResidenti #exmacello #gruppotiresidenti #lugano #molinari #ticinoresidenti #stefanointrozzi  #borradori 

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -