FOCE DI LUGANO: soccorre il figlio in difficoltà, annegato 50enne.

0
2196
FOCE DI LUGANO: soccorre il figlio in difficoltà, annegato 50enne.
FOCE DI LUGANO: soccorre il figlio in difficoltà, annegato 50enne.
- Annuncio Promozionale -

Risucchiato dal Ceresio

Sotto gli occhi della moglie e delle altre persone presenti, il 50enne, cittadino eritreo residente nel Luganese, verso le 18:30, si era gettato in acqua vestito per soccorrere il figlio in difficoltà; il ragazzo si è salvato ma purtroppo il padre è sparito sotto la superficie del lago.

Il suo corpo è stato recuperato dai sommozzatori della Polizia cantonale e della Società di Salvataggio, subito intervenuti sul posto, un ora dopo la sua scomparsa, a circa 25 metri dalla riva e a circa 18 metri di profondità. Nonostante si sia tentata una disperata rianimazione, per lo sfortunato non c’e’ stato nulla da fare.

- Annuncio Promozionale -

Sul posto sono intervenuti anche gli esperti del Care Team per prestare sostegno psicologico. Si tratta del secondo episodio di annegamento nella giornata odierna nelle acque ticinesi. Il primo si è registrato attorno alle 14.30 nel Lago Maggiore, dove un 75enne ha perso la vita a Gerra Gambarogno.

OFFERTE IN CORSO Shop TIResidenti

… e tanti altri articoli disponibili nello SHOP

Cristina Novello– Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google, Ticinonews

#TIResidenti #foce #gruppotiresidenti #annegamento #lugano #ticinoresidenti #cristinanovello  #ceresio 

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -