FRONTALIERI – “Riecco l’orgoglio anti-italiano della Lega”

0
252
FRONTALIERI - L'economia ticinese crescerà. E in Italia pensano che...
FRONTALIERI - L'economia ticinese crescerà. E in Italia pensano che...
- Annuncio Promozionale -

Per la Lega, la SECO fa propaganda

La SECO ha detto chiaramente che la presenza di frontalieri, pur in aumento, non ha nessun effetto dumping sui salari dei ticinesi. E la Lega non l’ha presa affatto bene, chiedendo la chiusura della SECO stessa e parlando di dati “farlocchi” usati per far propaganda pro accordo quadro, contro l’iniziativa per abolire la libera circolazione e in vista di ottobre.

- Annuncio Promozionale -

“Non potendo negare quanto detto, confutano i dati”

A commentare la presa di posizione leghista anche il Corriere di Como. Neanche a dirlo, critico. “È un po’ insomma come se un partito italiano bollasse come fasulli i dati dell’Istat”, si legge nell’articolo pubblicato oggi.

“Alla fine tutti quei peana sui frontalieri «benedizione» per la Svizzera e quei dati positivi sull’occupazione hanno risvegliato l’orgoglio anti-italiano della Lega dei Ticinesi. Il partito di Gobbi, Quadri e dei Bignasca, non potendo negare le parole dette dal presidente dell’Usi (Unione svizzera degli Imprenditori), Valentin Vogt, ha pensato – ieri in una nota – di confutare direttamente i dati della Segreteria di Stato dell’Economia”, attacca l’autore del pezzo.

Il giornale ha interesse a difendere i frontalieri

Ovviamente il giornale comasco ha tutti gli interessi a difendere il ruolo dei frontalieri, dato che una parte importante dell’economia della zona di oltre confine è basata sui lavoratori che si recano in Ticino, con tutti i benefici del caso: per loro, non certo per il mercato del lavoro ticinese, dove i datori di lavoro possono speculare. Ma per la SECO, non c’è dumping..

Seguiteci, siamo la vostra voce e questa è casa vostra!

Laura Valdene – Redazione TicinoResidenTI

Fonte foto : Google

#TicinoResidenTI #lauravaldene  #LegadeiTicines

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Pubblicità -