LEGGE COVID-19: “discriminazione per i non vaccinati”. Si rivota.

0
848
LEGGE COVID: 25mila firme in 15 giorni, a novembre nuova votazione.
LEGGE COVID: 25mila firme in 15 giorni, a novembre nuova votazione.
- Annuncio Promozionale -

28 novembre

Il 28 novembre avremo nuovamente la possibilità di esprimerci con il voto sulla Legge Covid-19 che, secondo gli oppositori, “discrimina le persone non vaccinate” e “attribuisce troppo potere al Consiglio Federale“. Le necessarie firme per il secondo referendum contro la normativa sono state inoltrate oggi alla Cancelleria federale.

In sole tre settimane gli “Amici della Costituzione” hanno raccolto ben oltre le 50’000 firme necessarie alla nuova consultazione, segno che nella popolazione il tema è molto sentito e trova parecchio consenso, nonostante nella votazione del 13 giugno scorso la legge Covid-19 sia stata approvata dal popolo con ben il 60.2% delle preferenze.

- Annuncio Promozionale -

Per i promotori, in particolare, il certificato Covid rilasciato alle persone vaccinate, guarite oppure in possesso di test negativo, discriminerebbe i non vaccinati in quanto principio incostituzionale.

OFFERTE IN CORSO Shop TIResidenti

… e tanti altri articoli disponibili nello SHOP

Stefano Introzzi – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #leggecovid #gruppotiresidenti #amicidellacostituzione #ticinoresidenti #stefanointrozzi  #referendum 

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -