LOMBARDIA: crescita dei contagi, da lunedì nuovamente in fascia arancione.

0
1115
LOMBARDIA: crescita dei contagi, da lunedì nuovamente in fascia arancione.
LOMBARDIA: crescita dei contagi, da lunedì nuovamente in fascia arancione.
- Annuncio Promozionale -

Zona di confine

Dal 1 di marzo la Lombardia, regione a noi confinante, tornerà nuovamente in fascia arancione conseguentemente alla crescita dei contagi con un tasso di positività che si attesta oggi al 9,7%. Le provincie più colpite sono quelle di Milano, Brescia, Monza e la Brianza.

La decisione è stata comunicata direttamente dal Governatore della Lombardia Attilio Fontana con questo comunicato: “Mi ha appena chiamato il ministro della Salute, Roberto Speranza, per comunicare che da lunedì prossimo, 1 marzo, la Lombardia sarà in fascia arancione. Prendiamo atto della decisione, ma è arrivato il momento che i tecnici e gli scienziati studino e poi ci dicano in modo chiaro e definito come superare questo stillicidio settimanale attraverso regole stabili e sicure. Le informazioni scientifiche ormai ci sono“.

- Annuncio Promozionale -

E’ invece di pochi giorni fa la notizia che Guido Bertolaso ha avviato la rimodulazione della strategia vaccinale nella Regione a noi confinante per contrastare principalmente la diffusione della variante inglese del coronavirus nelle zone rosse nella zona di confine, come ad esempio Viggiù, con l’implicazione della vaccinazione di “tutti i transfrontalieri.”

Visitate il nostro SHOP SOLIDALE solo per i residenti in Ticino

Stefano Introzzi – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #Bertolaso #Viggiù #transfrontalieri #lombardia #ticinoresidenti #stefanointrozzi #vaccino

Foto: fonte Google

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -