OMS: dopo le critiche dai sindaci italiani di confine, anche l’OMS “bacchetta” la Svizzera.

0
1602
OMS: dopo le critiche dai sindaci italiani di confine, anche l'OMS
OMS: dopo le critiche dai sindaci italiani di confine, anche l'OMS "bacchetta" la Svizzera.
- Annuncio Promozionale -

Critiche alla Svizzera

L’OMS, per voce del suo inviato speciale per la lotta al Covid-19 David Nabarro, ritiene che la Svizzera abbia sprecato tempo prezioso durante l’estate senza riuscire ad approntare adeguate contromisure all’aumentare dei contagi. L’inviato giudica la situazione nel nostro Paeseestremamente grave” e le misure adottate dalla Confederazione per contrastarla, “troppo blande“.

Nabarro sottolinea inoltre che “serve una strategia molto più solida da parte delle autorità e dei residenti per evitare una terza ondata nel 2021. Mi sorprende che la questione non venga trattata come un’emergenza nazionale. Il risultato è stata la seconda ondata. Se non si agisce ora all’inizio del 2021 ci sarà la terza ondata.” Un elogio invece da parte dell’esperto OMS per Paesi dell’Asia orientale che hanno dimostrato come, non allentando le misure, si è in grado di tenere sotto controllo il numero dei contagi.

- Annuncio Promozionale -

Un particolare accenno poi alla Svizzera romanda dove, sempre secondo lo specialista OMS, la situazione è molto grave e gli ospedali sono alle prese con un vero e proprio sovraccarico di richiesta. La presa di posizione dell’OMS arriva dopo la tesi dello stesso tenore di sindaci e amministratori italiani di confine contro “le maglie troppo larghe nel fronteggiare la pandemia in Svizzera, a cominciare dai luoghi di lavoro, con tanti frontalieri oggi alle prese con il Covid.”

Sostenete le aziende residenti, acquistate nel nostro NEGOZIO SOLIDALE per soli residenti in Ticino. Leggete le recensioni dei nostri clienti!

BOX RISPARMIO TIResidenti

… e tanti altri articoli disponibili nello SHOP

Stefano Introzzi – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #ticinesi #gruppotiresidenti #nabarro #OMS #Svizzera #ticinoresidenti #stefanointrozzi  #covid-19

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -