SALARIO MINIMO : 3200 chf al mese una proposta indecente

1
596
SALARIO MINIMO : 3200 chf al mese una proposta indecente
SALARIO MINIMO : 3200 chf al mese una proposta indecente
- Annuncio Promozionale -

Una proposta assurda

“La proposta di un salario minimo di 3200.- chf /mese , per quanto riguarda i residenti, non permetterebbe a nessuno un tenore di vita dignitoso. Lo ribadisce a gran voce il gruppo parlamentare Mps-Pop-Indipendenti e noi non possiamo che dargliene atto. Nessun residente si potrebbe finanziare con un simile guadagno se pensiamo che la sola cassa malati, obbligatoria per i residenti, incide per quasi 1500.- chf/ mese per una famiglia media con 2 figli.

I 24 emendamenti inoltrati dal gruppo al decreto legge sul salario minimo sono il risultato che ci si poteva aspettare da un qualsiasi residente confrontato con i conti a fine mese in questo Cantone e ringraziamo l’Mps per averlo fatto presente ad una politica cieca ai problemi reali di questo Cantone.

- Annuncio Promozionale -

Salario minimo legale

Aggiunge l’Mps che “è evidente che, tutti, ma proprio tutti (da “destra” a “sinistra”), un po’ si vergognano di quanto stanno proponendo in materia di salario minimo legale“. L’Mps propone invece un salario minimo fissato tra 24 e 24,50 chf da “aggiornare annualmente secondo un valore composto dall’indice nazionale dei prezzi al consumo e dall’aumento del premio di cassa malati“.

Aggiungiamo noi che un salario minimo fissato servirà solo a favorire ancora di più l’arrivo dei frontalieri, allettati da un lauto guadagno aggiuntivo, mentre non fermerà per nulla gli abusi sul mercato del lavoro che , anzi, aumenteranno.

L’unica vera arma che abbiamo a disposizione per dissuadere questa “invasione“, a parte la cancellazione della libera circolazione, è finalmente introdurre gli accordi fiscali sui frontalieri obbligando la controparte italiana, attraverso il blocco dei ristorni, a rispettare gli accordi già parafati fin dal 2015. #svegliateviresidenti

Stefano Introzzi – Redazione TIResidenti

Fonte foto : google

#stefanointrozzi #salariominimo #ticino #mps #accordifiscali #disoccupazione #assistenza #offertedilavoro #URC

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook  TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti; siamo la tua voce, questa è casa tua.
- Annuncio Promozionale -