STRESA: sistema dei freni manomesso, un “gesto materialmente consapevole”.

0
2109
STRESA: sistema dei freni manomesso, un
STRESA: sistema dei freni manomesso, un "gesto materialmente consapevole".
- Annuncio Promozionale -

Stresa-Mottarone

La funivia precipitata di Stresa-Mottarone presentava “il sistema di emergenza dei freni manomesso.” Sulla cabina era infatti presente il divaricatore che serve per tenere le ganasce dei freni distanti e quindi non permettergli di bloccare il cavo portante in caso di rottura del cavo trainante. Un “gesto materialmente consapevole per evitare disservizi e blocchi alla funivia che da quando aveva ripreso il servizio presentava anomalie di funzionamento.”

Queste le prime conclusioni a cui è giunta la procuratrice titolare delle indagini Olimpia Bossi, dopo l’interrogatorio durato tutta la notte dei tre fermati di ieri pomeriggio, Luigi Nerini, proprietario della società che gestisce l’impianto, la Ferrovie Mottarone srl, il direttore e il capo operativo del servizio.

- Annuncio Promozionale -

La procuratrice sottolinea inoltre che “entrata in funzione da circa un mese, dopo lo stop a causa della pandemia, la funivia Stresa-Mottarone era da più giorni che viaggiava in quel modo e aveva fatto diversi viaggi. Interventi tecnici per rimediare ai disservizi erano stati richiesti ed effettuati. Uno il 3 maggio, ma non erano stati risolutivi. Così, nella convinzione che mai si sarebbe potuto verificare una rottura del cavo, si è corso il rischio che ha purtroppo poi determinato l’esito fatale.” Il tenente colonnello Alberto Cicognani, comandante provinciale dei carabinieri di Verbania, ai microfoni di Rai3 ha intanto confermato stamattina che i tre fermati avrebbero ammesso le loro responsabilità.

OFFERTE IN CORSO Shop TIResidenti

… e tanti altri articoli disponibili nello SHOP

Cristina Novello– Redazione TIResidenti

Fonte foto/video: Google, Facebook, CorriereTV

#TIResidenti #Stresa #gruppotiresidenti #mottarone #funivia #ticinoresidenti #cristinanovello  #incidente 

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -