SVIZZERI… CHE RISCHIO! Ma il Diritto Internazionale è esente da RISCHI?

0
669
SVIZZERI... CHE RISCHIO!
La Costituzione Svizzera a rischio di devianze
- Annuncio Promozionale -

Perchè puntare sui rischi potenziali? La Costituzione è inaffidabile, ma il Diritto Internazionale è sicuro a prescindere?

In questi giorni su social e giornali svizzeri impazza la guerra mediatica riguardo l’iniziativa per l’Autodeterminazione in votazione il 25 Novembre. La “campagna referendaria” è iniziata, ed iniziata in grande stile.

Una delle argomentazioni di chi è a favore del NO è il rischio – grosso rischio – che la Costituzione Svizzera divenga un’accozaglia razzista, xenofoba e votata alla violenza… Votando SI, verrebbero aboliti i Diritti Umani! E sarebbe il “casus belli” che permetterebbe d’inserire nella Costituzione le peggiori nefandezze della specie umana…

- Annuncio Promozionale -

Almeno così traspare dai commenti di tanti internauti. La parola d’ordine, quindi è: l’Autodeterminazione come RISCHIO. Ed in base a questo chiedono che si voti NO.

Dov’è scritto tutto questo? Sembrano solo puerili pregiudizi…

Viene spontaneo chiedersi perchè insinuare che i proponenti siano interessati a trasformare la Svizzera nel nuovo Reich Nazista o nel nuovo Kolkov Stalinista solo per proporre l’Autodeterminazione? Perchè non evidenziare ed enfatizzare i vantaggi del rimanere incatenati al Diritto Internazionale?

Non esiste il RISCHIO che il Diritto Internazionale venga modificato in maniera da impedire alle donne di frequentare le scuole? O di guidare? O di circolare liberamente per strada senza un “accompagnatore di sesso maschile”?

Non esiste il RISCHIO che il Diritto Internazionale venga modificato in maniera da mettere al bando gli omosessuali? O i cattolici? O, magari, gli ebrei?

É davvero impossibile?

La Costituzione Svizzera è basata su libertà, rispetto e socialità. Il Diritto Svizzero è diretto discendente del Diritto Romano!

Vi sembra strano? Ma è così! La Costituzione Svizzera è una delle migliori al mondo, una delle più complete, libertarie e rispettose delle minoranze e del diritto.

Lo stesso Diritto Svizzero è diretto discendente del migliore: il Diritto Romano.

E gli Svizzeri, quelli che lo sono da generazioni o quelli che la nazionalità l’hanno acquisita, non sono un branco di pecoroni… Hanno una storia sulle spalle, hanno dimostrato negli anni una lungimiranza non comune. Sono in grado di capire l’Autodeterminazione…

Se si ascoltasse la gente per strada e ciò che pensa si sentirebbe argomentare su ipotesi plausibili: “E se venisse applicata una legge che mette fuori legge una minoranza, dovremmo adeguarci senza protestare? Saremmo costretti ad accettarla senza poter dire di no?”

Un famoso scrittore di fantascienza scrisse che “un disintegratore è una fantastica arma, ma attenzione, perchè potrebbe essere utilizzata contro di te…”

Se venisse approvato dalla maggioranza una legge che contrasta con tradizioni, usanze, mentalità e stile di vita, dovremmo accettarla pedissequamente? Votare NO, vorrebbe dire accettare lo stesso rischio…

Se c’è il RICHIO di devianza per la Costituzione Svizzera allora esiste anche per il Diritto Internazionale!

Non trovate?

Francesco Crescimanno – Redazione TicinoResidenTI

#autodeterminazione #dirittointernazionale #rischiodevianza  #costituzionesvizzera #TicinoResidenTI

p.s. venite a trovarci anche sul sito principale www.ticinoresidenti.ch e seguiteci anche sul profilo instagram https://www.instagram.com/ticinoresidenti/, siete i benvenuti

P.S. Leggi i nuovi articoli anche sulla nostra pagina Facebook , partecipa alle discussioni e vota i nuovi sondaggi nel nostro gruppo Facebook ,  questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -