TICINO – Per Mellace ma anche per tutti gli over 50 sfruttati e cacciati

0
516
TICINO - Per Mellace ma anche per tutti gli over 50 sfruttati e cacciati
TICINO - Per Mellace ma anche per tutti gli over 50 sfruttati e cacciati
- Annuncio Promozionale -

Una manifestazione per Mellace

I sindacati sono ormai come le aziende, quando qualcuno è ormai anziano e ha dato anima e corpo per anni per il bene comune non serve più e quindi viene licenziato? Il caso di Arturo Mellace, dopo una ventina d’anni presso OCST, il cui contratto è stato sciolto, direbbe di sì. E non pare essere l’unico. Ma gli operai non ci stanno.

- Annuncio Promozionale -

Lui è un simbolo di tutti gli over 50 senza lavoro

Giovedì è in programma una manifestazione per sostenerlo, per chiedere l’annullamento del licenziamento che il sindacato aveva giustificato per motivi disciplinari ma che per chi lo conosce è dovuto al fatto che non portasse abbastanza aderenti a OCST. Sarà una manifestazione pacifica, negli spazi adiacenti la sede OCST, non solo per Mellace.

“Troppi lavoratori e lavoratrici anziani dopo essere stati sfruttati fino all’osso vengono licenziati da dirigenti aziendali (o sindacali) beceri e senza tanti scrupoli”, dicono gli organizzatori. Appunto, non solo lui. Sempre più over 50 si trovano senza lavoro, e non riescono a rientrare nel mondo del lavoro, perché troppo anziani, troppo qualificati, dunque troppo cari. 

Fanno scappare i giovani e assumono frontalieri

Meglio puntare, secondo molte aziende, su giovani, senza pagarli il giusto, magari sotto forma di stage, facendo fuggire molti ticinesi dal Cantone. Per poi dire che non esiste manodopera qualificata da noi e scegliere frontalieri, pagati ancora meno. Tacendo poi di casi come la Consonni, che ci si augura siano davvero isolati.

Laura Valdene – Redazione TicinoResidenTI

Fonte foto : google

#arturomellace #ocst #over50 #licenziamenti #disoccupazione #lauravaldene

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook  TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua.
- Pubblicità -