UE: ci si prepara alla seconda temuta ondata di coronavirus

0
707
UE: ci si prepara alla seconda temuta ondata di coronavirus
UE: ci si prepara alla seconda temuta ondata di coronavirus
- Annuncio Promozionale -

Piano di misure

L’Unione Europea si prepara alla seconda temuta ondata di coronavirus partendo da una serie di misure, una su tutte l’incremento dei test. Preoccupano nelle ultime ore in particolare l’aumento dei contagi in Spagna, in Bulgaria, Romania, Croazia, Albania e Serbia, dove gli ospedali sono al completo e in situazione di piena emergenza.

Come appena dichiarato da Margaritis Schinas, vicepresidente della Commissione europea per la promozione dello stile di vita europeo, “ora sappiamo di più riguardo al virus ma il nostro dovere è rimanere vigili e prevenire. Dobbiamo attingere alle lezioni degli ultimi mesi e pianificare in anticipo per evitare l’improvvisazione“.

- Annuncio Promozionale -

A supporto di questa strategia i dati di nuovi studi pubblicati dalla Commissione dell’UE che forniscono prove chiare dell’impatto della mobilità sulla diffusione del virus. I risultati mostrano in particolare l’efficacia delle misure di contenimento adottate dai governi, inclusi il distanziamento sociale, i dispositivi di protezione e le restrizioni alla mobilità, nel limitare e/o contenere la diffusione del Covid-19.

Visitate il nostro NEGOZIO SOLIDALE per soli residenti in Ticino

Laura Valdene – Redazione TIResidenti

Fonte foto : Google

#TIResidenti #ticinesi #gruppotiresidenti #coronavirus #mascherine #ticinoresidenti #lauravaldene #unioneeuropea #dispositividiprotezione 

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TIResidenti e iscriviti gratuitamente nel gruppo TIResidenti ; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Annuncio Promozionale -